Bando Artigianato 2018 – “Valorizzazione dei mestieri artigiani del Mezzogiorno”

Con il presente bando si intende valorizzare nell’ambito degli odierni mercati di consumo le tradizioni artigiane d’eccellenza…



OBIETTIVO
L’obiettivo generale viene proposta nelle aree delle regioni del Sud caratterizzate da elevato disagio sociale, il declino di alcune fra le tradizioni artigiane d’eccellenza, valorizzandole e rifunzionalizzandole nell’ambito degli odierni mercati del consumo. A tal riguardo le singole progettualità sostenute dovranno prevedere:

  • L’inclusione attiva di soggetti in condizioni di fragilità sociale;
  • Un robusto impianto imprenditoriale (preferibilmente di natura sociale), così da garantirne la sostenibilità economica;
  • Il coinvolgimento di nuovi talenti e delle competenze adeguate a raggiungere i risultati attesi di carattere commerciale e merceologico.

 

DOTAZIONE FINANZIARIA
Per la realizzazione delle singole iniziative, viene messo a disposizione un importo massimo complessivo di € 800.000,00.

 

SOGGETTI BENEFICIARI
Con riferimento alla tradizione artigianale scelta, ogni proposta di intervento dovrà raccogliere un partenariato eterogeneo e competente attorno ad una strategia pluriennale e condivisa, orientata a recuperare il sapere artigianale, renderlo fruibile, trasmetterlo a nuovi potenziali talenti ed attivare con questi ultimi processi di produzione artigianale che possano innescare meccanismi di sviluppo e di coesione sociale per i territori di riferimento.

I nuovi processi produttivi e creativi non potranno limitarsi a replicare le produzioni tradizionali, ma dovranno essere in grado di ripensarle, rifunzionalizzandole, in un contesto globalizzato, trasformato dalla tecnologia, studiando eventualmente anche nuovi campi di applicazione o nuove modalità d’uso.

 

INVESTIMENTI AMMISSIBILI
Vengono considerati ammissibili tutte le attività che operano con le seguenti finalità:

  • Ricamo TradizionaleProvincia di Potenza e Matera
  • Intreccio di fibre vegetaliProvincia di Reggio Calabria, Lecce, Taranto e Brindisi, comprendendo anche tutta la Sardegna
  • Produzione Serica Provincia di Catanzaro
  • LiuteriaProvincia di Salerno e Comune di Napoli
  • Tessitura tradizionale Provincia di Lecce
  • Tessile: Filatura e Tintura della lana ovina Regione Sardegna
  • Carretto SicilianoProvince di Palermo e Catania
  • CeramicaComune di Napoli e Matera

INTENSITÀ’ AGEVOLAZIONE
Ciascun progetto esecutivo potrà essere sostenuto con un contributo massimo di €300.000,00.

 

 

 

SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDA
– 17/10/2018

 

Download:

Scarica qui la nostra scheda riassuntiva completa.  if_pdfs_774684 (1)


 

cropped-fb-highlighted-image6.png

  1. Un occasione da prendere al volo

    Piace a 1 persona

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: