PSR Sicilia 2014-2020 | Creazione e sviluppo di impianti per la produzione di Energia da Fonti Rinnovabili | 75% a Fondo Perduto


Investimenti nella creazione e nello sviluppo di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili

OBIETTIVO

L’operazione è finalizzata ad incentivare interventi per il sostegno agli investimenti per la creazione e lo sviluppo di attività extra-agricole destinate alla produzione, trasporto e vendita di energia proveniente da fonti rinnovabili.
Verranno sostenuti interventi per la realizzazione di impianti:

  • Per la produzione di energia solare;
  • Per la produzione di energia elettrica derivanti da energia idrica (microidrico);
  • Per la produzione di energia eolica;
  • Per la produzione, trasporto e vendita di energia e/o calore riguardanti centrali termiche con caldaie alimentate prevalentemente a biomasse legnose;
  • Per la produzione di biogas;
  • Piccole reti per la distribuzione dell’energia a servizio delle centrali o dei micro-impianti, a condizione che tale rete sia di proprietà del beneficiario

DOTAZIONE FINANZIARIA

1 La dotazione finanziaria del presente bando, che rappresenta una quota parte delle risorse pubbliche in dotazione alla sotto-misura, è pari ad € 8.335.000,00, di cui € 5.042.675,00 di quota FEASR.

SOGGETTI BENEFICIARI

Sono gli imprenditori agricoli singoli o associati, ed i coadiuvanti familiari che diversificano la loro attività extra-agricola indirizzandola verso la produzione di energia da fonti rinnovabili, le persone fisiche, le micro-imprese e le piccole imprese.


I beneficiari previsti dall’operazione devono avviare le attività imprenditoriali esclusivamente nelle zone rurali C (compresa C1) + D. (Download Allegato qui: Elenco Comuni )

INVESTIMENTI AMMISSIBILI

Sono ammissibili al contributo finanziario di cui al presente avviso le operazioni di:

  • Ristrutturazione e miglioramento di beni immobili strettamente necessari ad ospitare gli impianti e annesse nuove costruzioni purché strettamente legate agli impianti di produzione di energia, la cui spesa ammissibile non potrà superare il 20% dell’importo di progetto;
  • Opere murarie, edili e di scavo per la realizzazione delle reti di distribuzione;
  • Acquisto di nuovi impianti, macchinari, attrezzature e forniture per la produzione di energia compresi quelli per la lavorazione e la trasformazione della materia prima;
  • Acquisto di hardware e software necessari all’attività;
  • Impianti di lavorazione di biomasse agro-forestali, purché inseriti nel processo di produzione di energia;
  • Centrali termiche con caldaie alimentate prevalentemente a cippato o a pellets, aventi potenza massima di 1 MW elettrico;
  • Impianti per la produzione di energia da biomassa, aventi potenza inferiore ad 1 MW;
  • Impianti di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili, aventi potenza massima di 200 KW per il fotovoltaico e di 60 KW per il mini-eolico, con divieto di realizzare impianti fotovoltaici a terra;
  • Impianti a biogas di potenza massima di 250 KW alimentati da sottoprodotti e da biomassa residuale di origine agricola e/o agroindustriale, e da colture non alimentari;
  • Impianti ausiliari finalizzati alla realizzazione delle tipologie previste ai punti precedenti e impianti di co-generazione per la produzione combinata di elettricità e calore;
  • Realizzazione e/o adeguamento di volumi tecnici e strutture necessari all’attività e di quanto necessario all’allacciamento alle linee elettriche.

Nel caso in cui il beneficiario acceda agli incentivi previsti dalla normativa nazionale vigente per la realizzazione di impianti per la produzione e vendita di energia rinnovabile, sulla base della dichiarazione fornita dallo stesso, sarà applicata una riduzione percentuale dell’aiuto, al fine di rispettare il massimale del 75% previsto dall’operazione.

INTENSITÀ DELL’AGEVOLAZIONE

Il sostegno previsto in tutta l’operazione è concesso con un’intensità di aiuto del 75%. L’importo degli aiuti concessi non potrà superare i 200.000 EUR nell’arco di tre esercizi finanziari per impresa unica.

TERMINI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

– Dal 18 marzo al 25 giugno 2019-


Oppure contattaci per ricevere una consulenza finanziaria personalizzata in modo del tutto GRATUITO e poi scegliere se usufruire o meno del finanziamento in questione.


Contattaci inviando un E-mail!

Oppure contattaci direttamente su WhatsApp!

Torna alla home

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: