Ripristino delle foreste siciliane danneggiate | 100% Fondo Perduto | PSR Sicilia 2014-2020 Sottomisura 8.4


OBIETTIVO

La sottomisura 8.4 è finalizzata alla ricostruzione del potenziale forestale danneggiato da incendi, disastri naturali o fitopatie attraverso interventi di rinnovazione artificiale e gestione selvi-colturale ed il ripristino di strutture ed infrastrutture al servizio del bosco.

Con il bando si sosterranno interventi di ripristino volti alla ricostituzione del potenziale forestale danneggiato da incendi e/o altre calamità naturali attraverso:

  • Interventi di ricostituzione del potenziale forestale danneggiato;
  • Ripristino di strutture ed infrastrutture al servizio del bosco distrutte o danneggiate da incendi e/o calamità naturali nonché da frane e smottamenti.

DOTAZIONE FINANZIARIA

Le risorse disponibili ammontano ad un totale di € 5.000.000,00 di cui FEASR € 3.025.000,00.

SOGGETTI BENEFICIARI

  • Proprietari, Possessori e/o Titolari pubblici della gestione della superficie forestale interessata dall’impegno;
  • Proprietari, Possessori e/o Titolari privati della gestione della superficie forestale interessata dall’impegno;
  • Loro Associazioni.

INVESTIMENTI AMMISSIBILI

  • Spese connesse alla realizzazione degli interventi (come eliminazione ed esbosco di eventuali residui morti della vegetazione precedente; interventi di rigenerazione sulle ceppaie danneggiate; acquisto del materiale di propagazione forestale e relative spese di trasporto, preparazione del suolo, messa a dimora e impianto, manodopera e protezione; perimetrazione delle aree, anche mediante opportune recinzioni, al fine di garantire l’interdizione dal pascolo; ripristino infrastrutture danneggiate);
  • Spese per la redazione del Piano di Gestione Forestale (se obbligatorio);
  • Spese generali, compresi i costi di progettazione e direzione lavori.

INTENSITÀ’ DELL’AGEVOLAZIONE

Gli aiuti saranno erogati sotto forma di contributi in conto capitale. Il sostegno è concesso fino al 100% delle spese ammissibili e per ciascuna domanda di aiuto presentata da privati non si potrà superare l’importo di 250.000,00 euro di aiuto pubblico elevabile a 500.000,00 di euro per le domande presentate da privati associati o da Comuni.

SCADENZA

Giorno 13 Novembre 2019


Oppure contattaci per ricevere una consulenza finanziaria personalizzata in modo del tutto GRATUITO e poi scegliere se usufruire o meno del finanziamento in questione.


Contattaci inviando un E-mail!

Oppure contattaci direttamente su WhatsApp!

Torna alla home

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: