Fondo Sicilia – Finanziamento Agevolato al tasso minimo dello 0,10% per investimenti anche già realizzati


Obiettivo

Realizzazione di investimenti per programmi avviati non oltre sei mesi prima la data di presentazione dell’istanza.
Non costituisce avvio del programma l’acquisto del suolo, gli oneri di progettazione e di concessione/autorizzazione.

Soggetti beneficiari

Imprese operanti in Sicilia, anche con sede all’estero (UE), con esclusione delle società cooperative e imprese artigiane.

Ammissibili sono le industrie e tutti gli altri settori economici diversi da quelli di cui alle lettere b) c) e d) dell’art. 2 del D.A. n. 17/2019 (Cooperazione, Artigianato e garanzia) nel rispetto del regime agevolativo di aiuti de minimis e nei limiti dei Regolamenti dell’Unione Europea in materia.

Investimenti ammissibili

Finanziamento a tasso agevolato per la realizzazione di programmi di investimento:

  • Nuovi impianti.
  • Ampliamenti;
  • Ammodernamenti
  • Riconversioni.

Tutte le spese per la realizzazione del progetto che siano congrue e coerenti con il business plan ai fini dell’approvazione dell’istanza.

Intensità dell’agevolazione

Fino al 50% della spesa ammissibile a finanziamento, e comunque non oltre a € 500.000,00 (quota a carico del Fondo Sicilia).

In ogni caso l’apporto di mezzi propri da parte del beneficiario non può essere inferiore al 25% dell’investimento. La restante quota potrà essere apportata anche mediante intervento di altri enti creditizi.

Per le imprese in transitoria difficoltà o che incontrino temporanea difficoltà di accesso al credito, potrà essere concesso finanziamento sino al 75% della spesa ammissibile e comunque sino ad un massimo di € 200.000,00 (quota a carico del Fondo Sicilia). In ogni caso l’apporto di mezzi propri da parte del beneficiario non può essere inferiore al 25% dell’investimento.

Per imprese richiedenti che rientrano nei casi di cui alla Tabella B art. 3 del D.A. n. 17/2019, cioè:

  • Imprese Giovanili;
  • Start UP;
  • Imprenditoria femminile;
  • Imprese di innovazione (tra cui quelle che utilizzano tecnologia Blockchain) e Industria 4.0;
  • Imprese vittime di usura o estorsione;
  • Microcredito,

L’importo del finanziamento a valere sul Fondo Sicilia potrà essere concesso sino al 100% della spesa ammissibile nei limiti dei rispettivi interventi unitari previsti nella suddetta tabella. Solo in tale ultimo caso non è necessario l’apporto di mezzi propri.

Condizioni, tassi e forme di intervento

Tutti gli interventi a valere sul Fondo Sicilia dovranno risultare sostenibili sul piano economico finanziario e le imprese beneficiarie dovranno possedere, altresì, le capacità di rimborso del finanziamento

  • Nel caso di concessione del finanziamento a valere sulle sole risorse di cui al Fondo Sicilia, il tasso non è superiore all’indicatore di mercato “tasso BCE” tempo per tempo vigente, maggiorato di uno spread pari allo 0,25% annuo;
  • Nel caso di intervento in condivisione (es. club deal) con altri enti creditizi e istituzioni:
  1. Non superiore all’indicatore di mercatotasso BCE” tempo per tempo vigente, aumentato di uno spread pari allo 0,15% annuo, qualora la quota di partecipazione al finanziamento da parte del Fondo Sicilia sia tra il 30% e il 50% del totale;
  2. Non superiore all’indicatore di mercatotasso BCE” tempo per tempo vigente, aumentato di uno spread pari allo 0,10% annuo, qualora la quota di partecipazione al finanziamento da parte del Fondo Sicilia sia inferiore al 30% del totale.

Nei casi in cui detto indicatore di mercato dovesse assumere valore negativo, nella determinazione del tasso applicato al finanziamento, tale indicatore sarà posto pari a zero.

Garanzie

I finanziamenti sono assistiti da garanzie reali aziendali e/o extraziendali commisurate all’entità del finanziamento, ovvero da garanzie consortili integrative nella misura massima del 50% e da altre garanzie.

Altro

Periodicità delle rate: Semestrale o Trimestrale;

Durata dell’operazione: Per le linee d’intervento di cui alla tabella B dell’art. 3 del D. A. n.17/2019 sino ad un massimo di 20 anni, ivi compreso un periodo di utilizzo e preammortamento massimo di 3 anni Per tutte le altre linee d’intervento sino ad un massimo di 15 anni.

Vuoi saperne di più?

Contattaci per ricevere una consulenza finanziaria personalizzata in modo del tutto GRATUITO e poi scegliere se usufruire o meno del finanziamento in questione.

Oppure clicca qui sotto per contattarci in altri modi!

Contattaci su:


Torna alla home

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: