Obiettivo

Il bando ha la finalità di supportare le imprese artigiane in questo momento di recessione economica determinata dalla pandemia da coronavirus, intende rimborsare le spese per interessi e commissioni derivanti da operazioni creditizie concesse ai sensi del D.L. 23/2020, (Decreto liquidità) sostenute dalle stesse, attraverso la concessione di un contributo a fondo perduto.

Dotazione finanziaria

La dotazione finanziaria disponibile, al netto degli oneri di gestione, è pari ad EURO 6.000.000,00.

Le risorse finanziarie potranno essere integrate mediante eventuali dotazioni aggiuntive.

Soggetti beneficiari

Possono presentare domanda di contributo a fondo perduto le microimprese artigiane, avente sede operativa in Sicilia, che abbiano un numero di addetti (ULA) non superiore a N. 5 nel corso del 2019 e utili netti non superiori ad € 30.000,00 risultanti dall’ultimo bilancio depositato. O dall’ultima dichiarazione fiscale presentata.

Nel caso di impresa costituita successivamente al 1° gennaio 2019, da altra idonea documentazione, anche mediante autocertificazione.

Condizioni di ammissibilità

Le imprese devono soddisfare i seguenti requisiti:

  • Essere iscritte all’Albo delle Imprese Artigiane p avere già presentato istanza presso le C.C.I.A.A. di iscrizione all’Albo delle Imprese Artigiane;
  • Non risultare sospese o inattive;
  • Avere un numero di addetti (ULA) non superiore a 5 nel corso del 2019 e utili netti non superiori ad € 30.000,00 risultanti dall’ultimo bilancio depositato o dall’ultima dichiarazione fiscale presentata; nel caso di imprese costituite successivamente al 1° gennaio 2019, da altra idonea documentazione, anche mediante autocertificazione;
  • Avere sede operativa in Sicilia;
  • Trovarsi nel pieno e libero esercizio dei propri diritti, non essendo in stato di liquidazione o scioglimento e non essendo sottoposte a procedure di fallimento, liquidazione coatta amministrativa e amministrazione controllata;
  • Non abbiano ricevuto analoga agevolazione sulle operazioni creditizie per le quali si chiede questa agevolazione;

Importo del contributo

Il contributo concesso nella misura massima di € 2.000,00 (duemila/00) per ciascuna impresa richiedente, per il rimborso del 100% delle spese sostenute dall’8 aprile 2020, per commissioni ed interessi derivanti dalla concessione dei finanziamenti ai sensi del D.L. 23/2020, ed attestati dall’istituto di credito, nel rispetto del limite “de minimis”.

Data di presentazione e scadenza

Le domande devono essere presentate a partire dalle ore 11:00:00 del 04 agosto 2021 e sino all’esaurimento della dotazione finanziaria.

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Contattaci per usufruire della nostra consulenza finanziaria gratuita.

Torna alla home

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.