Categoria: Home

[PROROGATO] Bando Sport e Periferie 2020, con il 100% a FONDO PERDUTO

Nuovi impianti, ammodernamento, acquisto delle attrezzature e molto altro ancora per la realizzazione di investimenti relativi al bando Sport e Periferie che quest'anno arriva al 100% a FONDO PERDUTO..

ISI INAIL 2019-2020 | Fino al 50% a fondo perduto per l’Agricoltura

Incentivare le micro e piccole imprese operanti nel settore della produzione primaria dei prodotti agricoli per l’acquisto di nuovi macchinari ed attrezzature di lavoro..

Nuovo Bando Macchinari Innovativi

Il nuovo bando Macchinari innovativi sostiene la realizzazione di programmi di investimento diretti a consentire la trasformazione tecnologica e digitale dell’impresa..

GAL ELIMOS ATTIVO – 75% a Fondo Perduto per B&B, Ristoranti e attività turistiche

Obiettivo La presente azione del P.A.L. si prefigge di creare ed incentivare l’ammodernamento di microimprese di nuova costituzione o micro-imprese già esistenti, incentivando interventi per il sostegno agli investimenti per la creazione e lo sviluppo di attività extra-agricole, favorendo sia la creazione di nuovi posti di lavoro che la erogazione di servizi finalizzati al miglioramento ...

Credito d’esercizio agevolato per le imprese con tasso minimo dello 0,10% volto alle esigenze aziendali

Soddisfare il fabbisogno di circolante connesso allo svolgimento delle attività aziendali in Sicilia..

Voucher € 8.000,00 a fondo perduto per Smart Working e non solo..

Obiettivo Una delle priorità della Commissione Europea è quella di finanziare iniziative “pilota” per lo sviluppo di innovazioni sul posto di lavoro rivolte alle piccole e medie imprese. Lo scopo è quello di creare network interregional, regionali e nazionali, che lavorano insieme per supportare le aziende in questa sfida. La composizione di tali network riflette ...

#CURAITALIA – Incentivi per la creazione di dispositivi medici e di protezione personale

OBIETTIVO Partono i nuovi incentivi previsti dal Decreto #CuraItalia per la produzione e fornitura di dispositivi medici e di protezione individuale per il contenimento e il contrasto dell’emergenza epidemiologica COVID-19. Si tratta di risorse che, rientrando nel regime degli aiuti di Stato, sono state autorizzate in meno di 48 ore dalla Commissione europea, dopo che la scorsa settimana il Ministero dello Sviluppo ...