Tag: futuro

Cultura Futuro Urbano – Bando “Biblioteca Casa Quartiere” | 80% a fondo perduto

OBIETTIVO Grazie al ministero peri i Beni e le Attività Culturali viene lanciato il bando “Cultura Futuro Urbano” con l'obiettivo di finanziare iniziative culturali nelle periferie delle città metropolitane di tutta Italia. Cultura Futuro Urbano è un piano d’azione che con 25 milioni di euro, entro il 2021, finanzierà 300 progetti mirati alla realizzazione di ...

Cultura Futuro Urbano – Bando “Scuola attiva la cultura” | 80% a fondo perduto

OBIETTIVO Grazie al ministero peri i Beni e le Attività Culturali viene lanciato il bando “Cultura Futuro Urbano” con l'obiettivo di finanziare iniziative culturali nelle periferie delle città metropolitane di tutta Italia. Cultura Futuro Urbano è un piano d’azione che con 25 milioni di euro, entro il 2021, finanzierà 300 progetti mirati alla realizzazione di ...

Bando FERMENTI – Sostegno ai nuovi progetti giovanili | 100% FONDO PERDUTO

OBIETTIVO Con il presente Bando si intende offrire un sostegno tecnico e finanziario ad iniziative dei giovani e in particolare incoraggiare i singoli e le realtà giovanili ad attivare sinergie progettuali, tematiche e territoriali attraverso la condivisione di idee e competenze diversificate, di esperienze e pratiche da sperimentare e già sperimentate, incentivando lo sviluppo di ...

Nuove imprese a tasso zero – DIVENTARE IMPRENDITORI

Nasce l'incentivo rivolto a chiunque voglia diventare un vero IMPRENDITORE, differito fra donne e giovani che abbiano età compresa tra i 18 ed i 35 anni..

Contratto di sviluppo – Tutela ambientale, Sviluppo industriale e Attività turistiche

Tramite il "Contratto di Sviluppo" si intende favorire la realizzazione di investimenti rivolti a programmi di sviluppo industriale e turistici, di ricerca, sviluppo e innovazione e di sviluppo e tutela dell'ambiente

Creazione di nuove imprese nell’industria culturale – CULTURA CREA, TITOLO II

L’incentivo “Creazione di nuove imprese nell'industria culturale” ha come obiettivo il sostegno alle micro, piccole e medie imprese (MPMI) dell’industria culturale che vogliono avviare un’attività nelle regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia.